Quarto post Sport al massimo basket Playoffs NBA

0
33

Gara 3 riserva grande spettacolo e sorprese in entrambe le finali di Conference, infatti, i Thunder riprendono il controllo della serie grazie ad una gara perfetta conclusasi 133-105 il tutto orchestrato dalle prestazioni stratosferiche di Durant e Westbrook; i Raptors, invece, riaprono i giochi, portando la serie sul 2-1 e infliggendo la prima sconfitta ai Cavs nel post season per 99-84 grazie alla prestazione offensiva di DeRozan e quella difensiva di Byombo.
Golden State – Oklahoma: Okc torna in vantaggio annientando i campioni in carica e principali favoriti per la vittoria di quest’anno, infliggendogli una delle sconfitte più ampie ricevute in stagione con uno scarto di 28 punti. I Thunder hanno imposto subito un grande ritmo, riuscendo a chiudere il primo tempo con un parziale di 72-47, costringendo a forzare gli attacchi da parte della squadra di Oakland che porta Curry e compagni in una striscia negativa di 11 tiri errati. Fondamentali per Oklahoma le prestazioni del duo Durant Westbrook, chiudono con 33 pts, 8 rim e 2 ast (KD) e 30 pts, 8 rim e 12 ast (Westbrook), che hanno permesso di raggiungere anche il parziale di +41 nel terzo quarto.

Cleveland – Toronto: I Raptors sanno che il risultato della finale è scontato per la maggior parte dei tifosi, soprattutto dopo le prime due gare della serie, ma vogliono rendere la strada verso le finali più complicata e più insidiosa. In gara 3 infatti Toronto regala la prima sconfitta a Cleveland nei playoff per 99-84, che però è stata tradita da due dei “Big Three” perché complessivamente Love e Irving hanno tirato con percentuali bassissime segnando solo 4 tiri su 28, lasciando al solo James tutto il peso offensivo, chiudendo con 24 punti. Per i canadesi impressionanti le prestazioni di DeRozan, che chiude con 32 punti, 12/24 dal campo e 8/9 dalla lunetta, e di Byombo che offre una prestazione difensiva di alto livello prendendo 26 rimbalzi (fatto che non accadeva nei playff dal 1984) e mettendo a referto 4 stoppate che hanno interrotto la corsa dei Cavs.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here